home Tecnologia Automotoretrò e Automotoracing, un viaggio virtuale nelle “101 Cars” che hanno fatto la storia delle quattro ruote

Automotoretrò e Automotoracing, un viaggio virtuale nelle “101 Cars” che hanno fatto la storia delle quattro ruote

Automotoretrò e Automotoracing, in programma dall’1 al 4 febbraio 2018 presso il Lingotto Fiere di Torino, saranno il palcoscenico di lancio per un esclusivo progetto che unisce la storia e l’amore per le quattro ruote alle più avanzate tecnologie volte al mantenimento di questa cultura e memoria.

Si tratta di “101 Cars”, il museo virtuale che, grazie alla realtà aumentata, renderà possibile esplorare da vicino ogni dettaglio, scorrere tutte le statistiche e i dati tecnici, rivivere da bordo pista le gare più emozionanti del passato, ascoltando le interviste a piloti e designer e, soprattutto, ammirare le vetture che hanno segnato la storia dell’industria automobilistica e del mondo delle corse.

Riprese sferiche a 360° permetteranno al pubblico di navigare all’interno di ogni scheda, selezionando il percorso e i contenuti desiderati tramite un puntatore comandato dal movimento della testa e degli occhi, per un’esperienza davvero immersiva nel mondo dei motori d’epoca e delle alte prestazioni.

In occasione del lancio saranno presenti anche Marco Lucchinelli, recentemente inserito nella Hall of Fame delle MotoGP Legends, e la Suzuki 500 con cui vinse il Mondiale del 1981, Alex Caffi con la monoposto F1 Ensign che lo ha visto trionfare nel Gran Premio Storico di Montecarlo nel 2016 e il pilota di rally Piero Liatti, che a bordo della Subaru Impreza WRC tagliò per primo il traguardo a Montecarlo nel 1997.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *