home In Evidenza, News, Tecnologia IronLev, un treno a levitazione magnetica ad alta velocità tutto italiano

IronLev, un treno a levitazione magnetica ad alta velocità tutto italiano

Un treno a levitazione magnetica capace di viaggiare ad alta velocità, riducendo il tempo di percorrenza tra Milano e Reggio Calabria a circa un’ora. Con questo obiettivo, a quanto pare percorribile in due anni, è nata la collaborazione tra due realtà italiane: Girotto Brevetti, azienda di ricerca e sviluppo in meccatronica a Treviso e Ales Tech, startup nata come progetto para-universitario del Sant’Anna di Pisa. Dalla joint venture è nata IronBox Srl.
Il brevetto IronLev è stato presentato soltanto qualche giorno fa a Treviso e potrebbe rappresentare una rivoluzione per l’immediato futuro. Si tratta di una tecnologia a levitazione magnetica passiva che ha l’obiettivo di sostituire la ruota nel trasporto su rotaia. Queste ultime non dovranno essere sostituite: la soluzione è infatti stata progettata per funzionare sui comuni binari d’acciaio già esistenti, anche su scala urbana.
I vantaggi non risiederebbero soltanto nella minore durata degli spostamenti: grazie a questa tecnologia, si assisterebbe infatti anche ad una diminuzione dei costi di manutenzione delle rotaie, derivanti dall’abbattimento degli attriti e anche di energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *