home News, Primo Piano Ecco il primo polo europeo per la certificazione digitale

Ecco il primo polo europeo per la certificazione digitale

Italia e Spagna hanno inaugurato il primo polo europeo per la certificazione digitale, che ha il compito di garantire la sicurezza delle transazioni commerciali in rete. A metterne le basi sono state l’italiana InfoCert, la più grande Certification Authority in Europa, e Camerfirma, l’autorità di certificazione spagnola. Se ne è parlato a Madrid, durante il convegno ‘Costruendo il futuro digitale’. La necessità di certificare chi è online è emerso dall’incontro. Quando si arriva al momento di stipulare accordi col cliente contratti e transazioni bisogna garantire la certezza delle identità delle parti che interagiscono online e il valore legale degli documenti sottoscritti, occorre conciliare sicurezza e aderenza alle normative con l’immediatezza e la praticità del mondo digitale. L’ambizione dichiarata di InfoCert è quella di diventare il campione europeo del digital trust e la sua crescita sta avvenendo anche attraverso una strategia di acquisizioni che ha portato nel 2018 all’acquisizione della certification authority spagnola Camerfirma e del 50% di Luxtrust, certification Autority del Lussemburgo.

Soddisfatto Alfonso Carcasona, Managing Director di Camerfirma, che spiega l’importanza della svolta innovativa: «Grazie all’ingresso in InfoCert Gruppo Tecnoinvestimenti, le sinergie in infrastrutture, innovazione e sviluppo di nuovi prodotti e soluzioni si traducono in benefici tangibili per i nostri clienti attuali e potenziali. A iniziare dalla sempre più ampia e garantita sicurezza delle transazioni e comunicazioni, fondamentale nell’era digitale per chi opera a livello locale e internazionale. L’evento di Madrid è un’occasione per analizzare con i partecipanti proprio le sfide e le opportunità che sorgono nel quadro del Mercato Unico Digitale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *