home Primo Piano, Startup La startup Zero dona mille panettoni artigianali ai più poveri

La startup Zero dona mille panettoni artigianali ai più poveri

Mille panettoni artigianali alle famiglie meno agiate per festeggiare splendidamente il Natale 2018. E’ il dono della startup torinese Zero, che opera nel campo della sharing economy, creata e plasmata dall’imprenditore Cristiano Bilucaglia. I dolci saranno consegnati martedì’ 27 novembre alla ‘Mensa dei poveri’ diretta dal sacerdote cottolenghino Don Adriano Gennari, in via Belfiore 12, a Torino. La mensa sfama 1.600 poveri ogni mese, tra pasti preserali, domenicali e distribuzione di pacchi famiglia. «Dopo la pasta nel giorno di San Giovanni Bosco, per Natale doniamo mille panettoni grazie alle risorse prodotte con il denaro fatto risparmiare agli italiani grazie al social utility network ‘Zero’ che azzera le bollette di luce e gas, accise e canone Rai inclusi. Un sogno divenuto realtà per oltre 20mila italiani dal 2015 a oggi». Si legge nel comunicato della startup Zero, che intende aiutare le famiglie indigenti a poche settimane dai festeggiamenti natalizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *