home Mondo, News, Primo Piano, Startup A Torino arriva Climathon, una maratona per innovare in favore del clima

A Torino arriva Climathon, una maratona per innovare in favore del clima

Un popolo “green”, quello piemontese, che venerdì 25 e sabato 26 ottobre si mobilita accogliendo Climathon 2019, una vera e propria maratona sull’ambiente promossa da Climate-KIC KIC, il più grande partenariato europeo sulla mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici. E lo farà negli spazi di Environment Park a Torino, punto di riferimento per le Clean Technologies.

Climathon è un evento globale che coinvolge in contemporanea tutti e 5 i continenti. Sono più di 100 le città nel mondo che hanno risposto all’iniziativa, un vero e proprio esercito votato alla sostenibilità che conta oltre 5000 persone. Il capoluogo piemontese è la città europea che conta il maggior numero di adesioni, tra le prime nel mondo. A Torino, l’evento vedrà la partecipazione di oltre 200 iscritti, un record di presenze che sottolinea la grande sensibilità da parte della città nei confronti delle tematiche ambientali.

La full immersion di 24 ore ha la finalità di “generare” progetti innovativi partendo dal “basso” nell’ambito dell’economia circolare (a scelta tra le aree del tessile, cibo, mobilità e automotive, edilizia e arredo,elettronica, plastica e packaging), attraverso la condivisione di idee, esperienze e buone pratiche e, nello stesso tempo, vuole formare, informare e sensibilizzare in un modo più inclusivo e partecipativo.

A supportare i partecipanti, suddivisi in squadre, sarà una rete di circa 20 aziende, istituzioni, associazioni e incubatori del territorio torinese operanti quotidianamente in ambito “green”, che metterà a disposizione le proprie competenze per indirizzare i gruppi di lavoro verso soluzioni innovative, sostenibili e attuabili concretamente ed economicamente.

L’idea selezionata come vincente da una giuria composta da esperti e rappresentanti delle società partner avrà un’importante occasione per diventare realtà: usufruirà, infatti, di un periodo di accompagnamento personalizzato grazie al supporto di alcuni partner torinesi come I3P, 2i3T, The Doers, Jobonobo, Open Incet e Fondazione Santagata. Avrà inoltre l’opportunità di partecipare all’innovation coffee di Intesa Sanpaolo Innovation Center con l’obiettivo di incontrare potenziali investitori.

Molto fiduciosa la sindaca di Torino Chiara Appendino: “La Città di Torino continua a sostenere forme innovative per trovare risposte alle sfide del cambiamento climatico e dell’economia circolare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *