home News, Tecnologia Amazon: via libera per il software che controlla la distanza anti Covid dei lavoratori

Amazon: via libera per il software che controlla la distanza anti Covid dei lavoratori

L’ispettorato del lavoro dà il via libera ad Amazon, la società di commercio elettronico statunitense, ad attivare Proxemics, il software che attraverso l’uso di telecamere controlla che i lavoratori rispettino la distanza di sicurezza di due metri imposta dalle misure anti Covid-19. Se due addetti si avvicinano troppo scatta immediatamente un avviso. I sindacati fin dall’inizio si sono opposti.

Dopo il test in alcune strutture più piccole, l’applicativo verrà utilizzato anche nelle altre sedi, compresa quella di Torrazza Piemonte.

Il rispetto delle misure potrebbe rivelarsi utile soprattutto in questo periodo, visto l’aumento degli acquisti online a causa del lockdown e in previsione del Natale.

Secondo il Politecnico di Milano quest’anno il giro d’affari delle vendite sul web potrebbe raggiungere in Italia i 23,4 miliardi di euro, con un aumento di 5,5 miliardi rispetto al 2019. I settori di punta sono il cibo, l’informatica e l’abbigliamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *