home In Evidenza, Primo Piano Immuni: call center unico per chi ha ricevuto la notifica

Immuni: call center unico per chi ha ricevuto la notifica

Per l’app Immuni ci sarà un call center nazionale che potrà aiutare le persone che ricevono una diagnosi di positività o la notifica di esposizione al Covid-19 e che finora si dovevano rivolgere al proprio medico per le procedure successive.

Dal Decreto Ristori, infatti, arrivano quattro milioni di euro proprio per realizzare il servizio di risposta per chi riceve la notifica. Questo è un altro passo importante del contact tracing, dopo l’entrata in vigore del Dpcm del 18 ottobre 2020 che ha reso obbligatorio il caricamento dei codici delle persone positive da parte delle Asl.

Il 27 ottobre dall’app per la gestione del contact tracing nell’emergenza si è registrata la cifra record di 5.195 notifiche inviate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *