home Mondo, News, Startup Politecnico di Torino, I3P è il miglior incubatore pubblico al mondo

Politecnico di Torino, I3P è il miglior incubatore pubblico al mondo

Il miglior Incubatore Pubblico si trova a Torino. Si tratta di I3P, l’Incubatore d’Imprese Innovative del Politecnico del capoluogo piemontese, che per la precisione è stato riconosciuto come il Miglior Incubatore Pubblico su scala globale dall’UBI Global World Rankings of Business Incubators and Accelerators 2019 – 2020, la più importante graduatoria sui programmi di incubazione ed accelerazione stilata da UBI Global, che nel 2019 ha analizzato 364 programmi a livello globale.

Secondo il ranking di UBI Global, associazione indipendente svedese che misura le performance degli incubatori dal 2013, I3P è risultato essere l’incubatore più performante nella categoria Public Business Incubators” tenendo conto di alcuni importanti parametri quali l’ampiezza del portafoglio di startup accolte e business plan seguiti, le performance delle startup in termini di fund raising e il valore generato per l’ecosistema in cui l’incubatore opera.

Il ranking ha preso in esame 364 programmi di incubazione in 78 Paesi del mondo, identificando i migliori incubatori e acceleratori in 6 diverse categorie, riconoscendo le loro prestazioni eccezionali nel promuovere imprenditorialità e innovazione.

Il riconoscimento arriva nell’anno del ventennale della fondazione di I3P. Secondo il Presidente di i3P Giuseppe Scellato, traguardo il grande lavoro svolto da imprenditori, partner, soci, mentor e dal personale dell’Incubatore. Continua Scellato: “La nostra forza sta anche nell’interazione continua con il Politecnico di Torino, che rappresenta il principale bacino di competenze tecniche e scientifiche per lo sviluppo delle startup incubate e permette l’accesso a risorse umane altamente qualificate”

L’occasione per l’assegnazione è stata il Summit mondiale sull’incubazione 2019 che si è svolto a Doha, in Qatar, il 6 novembre scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *